Il kendo è allenamento 
fisico
e mentale insieme.

Perchè fare kendo?

> tenere il fisico allenato attraverso un esercizio costante
> sviluppare
agilità e velocità
> esercitare la
capacità di concentrazione
> consolidare la
fiducia in se stessi e le capacità decisionali

sono solo alcune delle ragioni che possono spingere ad intraprendere questa disciplina.

Il Kendo è una disciplina che fonde insieme mente e corpo, forza fisica e spiritualità, divertimento e rigore.

o chiama al 340 453 3852 per info.

I numeri del Kendo a Pesaro

Quanti siamo e quante cose abbiamo fatto dal 2009 ad oggi…

0
lezioni svolte nel nostro dojo
0
eventi a cui abbiamo partecipato
0
persone si sono allenate con noi
0
persone ci seguono sui social

Come si svolge una lezione?

Le nostre lezioni solitamente sono divise in due momenti:

Riscaldamento e preparazione atletica

La prima mezz’ora è dedicata all’esercizio fisico con corsa scioglimento, potenziamento e stretching con esercizi per irrobustire e sciogliere gambe braccia e schiena.

Pratica

La seconda parte della lezione è dedicata alla vera e propria pratica del kendo: tecniche singole (suburi) tecniche a due con e senza armatura, combattimento (jigeiko) e studio dei Kata.

La parte della preparazione atletica diminuirà sempre di più nel corso dello svolgersi dell’anno in favore della parte propriamente tecnica

o chiama al 340 453 3852 per info.

i shin den shin
…da cuore a cuore…

Fra tutti gli sport che ho provato, il Kendo è sicuramente quello che mi ha appassionato maggiormente, perchè ho trovato qualcosa di più…

– Nicolò

Tutti nel dojo accettano l’essenza di ciò che sono: una persona sincera che pratica per migliorare se stessa, affrontare paure e cercare o meno di superare piccoli ostacoli…

– Raffaella

Il dono più bello che ho ricevuto è stato quello di trovarmi in un gruppo di persone dove la pratica, il rispetto, la voglia di crescere insieme e l’amicizia sono valori forti e condivisi.

– Gino

Il cuore è sempre quello: raggiungere il proprio massimo, dando il massimo, seguendo la via della spada.

– Nicola